Gestire i pagamenti da clienti: pagamento diretto

webpage <section class="s_text_block pt32 pb32 o_colored_level" style=""> <div class="container s_allow_columns"> <p>I <b>pagamenti differiti</b> possono essere ricevuti dai clienti:</p><ol><li><p>tramite <b>pagamento diretto</b>, per cui va indicato un proprio conto bancario (o equivalente) ed il cliente provvederà in autonomia ad eseguire il pagamento;</p></li><li><p>tramite <b>ricevuta bancaria</b>, che andremo ad emettere su una banca indicata dal cliente.<br></p></li></ol> <p>In caso di <b>pagamento diretto</b>, è necessario anzitutto creare una banca della propria azienda. Si accede quindi al menu <b>Conti bancari</b>:<br></p><p><img class="img-fluid o_we_custom_image" src="/web/image/504-bbc23e67/Screenshot%2887%29.png?access_token=263417f7-0b8e-4fa2-ad7f-1eb0af9cf2ec" alt=""><br></p><p><b>Nota bene: questo menu Conti bancari apre il registro del conto bancario, in cui andremo a creare il conto bancario vero e proprio nel campo Conto bancario.</b><br></p><p>Quindi si crea il conto bancario (conto) all'interno del conto bancario (registro) indicando almeno il numero di conto (verrà rilevato in automatico se è un IBAN) ed eventualmente Codice SIA (obbligatorio solo in caso vengano emesse ricevute bancarie) e la Banca.<br></p><p><img class="img-fluid o_we_custom_image" src="/web/image/505-372e10f6/Screenshot%2888%29.png?access_token=cf1e2c7a-5681-437e-b0b7-95df19e91759" alt=""><br></p><p><br></p><p>Si procede quindi a completare la registrazione del conto bancario (registro):</p><p><img class="img-fluid o_we_custom_image" src="/web/image/506-7c423ed4/Screenshot%2889%29.png?access_token=e60da9e3-ea76-48c7-9247-dc26ba724e29" alt=""><br></p><p> A questo punto è possibile impostare la modalità di pagamento nel menu <b>Modi di pagamento</b> nella Configurazione della Fatturazione:</p><p><img class="img-fluid o_we_custom_image" src="/web/image/509-a90fad26/Screenshot%2890%29.png?access_token=5000ef5d-2204-4bed-a098-831c927e1e63" alt="" title=""><br></p><p>Che andremo a creare con la configurazione minima:</p><ol><li><p>il nome,</p></li><li><p>il metodo di pagamento: scegliamo il sistema Manuale in ingresso per ricevere bonifici standard,</p></li><li><p>il sistema di collegamento a conto bancario: scegliamo di abbinarlo ad un conto bancario fisso,</p></li><li><p>infine il conto bancario fisso a cui lo vogliamo collegare: scegliamo il conto bancario (registro) che abbiamo appena creato.<br></p></li></ol><p><img class="img-fluid o_we_custom_image" src="/web/image/507-29266191/Screenshot%2891%29.png?access_token=86bd5c36-8001-4677-adc2-6abbb39f6fba" alt=""></p><p>Potremo quindi andare ad impostare il Modo di pagamento nel cliente e nei vari documenti, tenendo conto che verrà compilato automaticamente come gli altri default in anagrafica.</p><p><img class="img-fluid o_we_custom_image" src="/web/image/512-4a69ba76/Screenshot%2893%29.png?access_token=6787a146-f79a-448a-b035-89446e25c23d" alt="" title=""><br></p><p>Nell'ordine di vendita:</p><p><img class="img-fluid o_we_custom_image" src="/web/image/513-95af5457/Screenshot%2894%29.png?access_token=1b3e06d8-5f3b-47d2-b5f5-22276c1cc029" alt=""><br></p><p>Nella fattura:</p><p><img class="img-fluid o_we_custom_image" src="/web/image/514-f2eda821/Screenshot%2895%29.png?access_token=10929038-b967-449a-ad4c-0491e07932f3" alt=""><br></p> </div> </section>

I pagamenti differiti possono essere ricevuti dai clienti:

  1. tramite pagamento diretto, per cui va indicato un proprio conto bancario (o equivalente) ed il cliente provvederà in autonomia ad eseguire il pagamento;

  2. tramite ricevuta bancaria, che andremo ad emettere su una banca indicata dal cliente.

In caso di pagamento diretto, è necessario anzitutto creare una banca della propria azienda. Si accede quindi al menu Conti bancari:


Nota bene: questo menu Conti bancari apre il registro del conto bancario, in cui andremo a creare il conto bancario vero e proprio nel campo Conto bancario.

Quindi si crea il conto bancario (conto) all'interno del conto bancario (registro) indicando almeno il numero di conto (verrà rilevato in automatico se è un IBAN) ed eventualmente Codice SIA (obbligatorio solo in caso vengano emesse ricevute bancarie) e la Banca.



Si procede quindi a completare la registrazione del conto bancario (registro):


A questo punto è possibile impostare la modalità di pagamento nel menu Modi di pagamento nella Configurazione della Fatturazione:


Che andremo a creare con la configurazione minima:

  1. il nome,

  2. il metodo di pagamento: scegliamo il sistema Manuale in ingresso per ricevere bonifici standard,

  3. il sistema di collegamento a conto bancario: scegliamo di abbinarlo ad un conto bancario fisso,

  4. infine il conto bancario fisso a cui lo vogliamo collegare: scegliamo il conto bancario (registro) che abbiamo appena creato.

Potremo quindi andare ad impostare il Modo di pagamento nel cliente e nei vari documenti, tenendo conto che verrà compilato automaticamente come gli altri default in anagrafica.


Nell'ordine di vendita:


Nella fattura:


Visualizzazioni
7 Visualizzazioni totali
7 Visualizzazioni da iscritti
0 Visualizzazioni pubbliche
Azioni
0 Mi piace
0 Non mi piace
0 Commenti
Condivisione sui social network
Condivisione link
Condivisione via e-mail

  Accedi per condividere questo/a webpage via e-mail.