Nel tab 'Vendite e Acquisti' del cliente è possibile impostare dei parametri di default relativi alle consegne:

Questi valori verranno quindi riportati nell'Ordine di Vendita e da questo al DDT se creato.


Nell'SO abbiamo a disposizione in alto a destra vari bottoni in base a quali oggetti sono collegati, i più comuni sono: Consegne e Fatture (in questo caso ci sono 2 consegne in quanto l'ordine è stato annullato, rimesso in bozza, modificato e quindi rivalidato: la prima consegna è quindi annullata e la seconda è quella correntemente valida, oltre alla fattura di acconto).


Aprendo le consegne e cliccando sul trasferimento attivo, ci appare questa maschera:


in cui avremo la possibilità di compiere diverse azioni:

  1. Controlla disponibilità: verifica e riserva le quantità a magazzino, compilando il campo 'Riservato' sulle righe;

  2. Non riservare: ha l'effetto contrario del bottone 1.

  3. AutoFill: inserisce in automatico le quantità completate pari alle quantità richieste in ogni riga, invece di inserirle a mano. Questo bottone è utile se non ci sono quantità da consegnare diverse da quelle previste;

  4. Scarto: è un bottone disponibile in varie maschere, serve per inviare un prodotto alla locazione di scarto, in pratica rimuovendolo dal magazzino;

  5. Valida: completa il trasferimento,

Visualizzazioni
4 Visualizzazioni totali
4 Visualizzazioni da iscritti
0 Visualizzazioni pubbliche
Azioni
0 Mi piace
0 Non mi piace
0 Commenti
Condivisione sui social network
Condivisione link
Condivisione via e-mail

  Accedi per condividere questo/a webpage via e-mail.