Creazione DDT in Odoo

In Odoo i DDT possono essere creati manualmente o in automatico, a seconda della configurazione dell’ordine di vendita. Inoltre i dati standard del DDT possono essere inseriti nel cliente, in modo da non doverli ripetere se sono diversi da quelli indicati nel template di DDT.

Premessa: decidere come avviene la fatturazione!

Prima di confermare l’ordine di vendita, è fondamentale definire nell’ordine di vendita stesso il tipo di fatturazione, in quanto successivamente questo comporterà la fatturabilità o meno del DDT. Se si fattura in base ai DDT fatturati (lo standard in Italia per aziende di produzione) il tipo di fatturazione è “su consegna”. Consiglio di impostarlo nella configurazione, in modo da non incorrere in problemi dopo.

Nel menu l’opzione “Su ordine di Consegna” è per la fatturazione su DDT, mentre “Su Richiesta” è la fatturazione sugli ordini di vendita, senza tener conto di quanto/quando consegnato.

Percorso 1: creare il DDT in automatico

Creando un ordine di vendita con un prodotto di tipo Prodotto Stoccabile o Consumabile, è possibile scegliere se:

  1. creare subito un DDT, selezionando il flag “Crea automaticamente il DDT”
  2. creare il ddt in seguito (vedi Percorso 2.)

Se abbiamo selezionato il flag sopra, il ddt viene creato quando si conferma l’ordine

ed è raggiungibile dal tasto “Vedi DDT” ed è in stato Bozza. A questo punto si può procedere a confermarlo con il tasto “Inserisci nel DDT”, oppure aggiungere altri articoli o altri ordini di vendita al “DDT” per fare un DDT unico di più ordini.

Percorso 2: creare il ddt successivamente

In questo modo il DDT non verrà creato dall’ordine di vendita, ma sarà facilmente creabile in seguito. È utile se non voglio vedere tanti DDT in bozza aperti (uno per ogni ordine confermato). La procedura più diretta è la seguente:

  • accedere ai DDT in preparazione tramite il tasto “Vedi DDT”, passeremo alla maschera di creazione dei ddt con preselezionato il partner dell’ordine:
  • aggiungere un “trasferimento”: cliccando su “aggiungi riga” si aprirà un maschera, in cui si potrà scegliere uno o più trasferimenti (pronti o no alla spedizione). Il filtro “Pronte” nasconde di standard il movimento appena creato non pronto per la consegna (chi segue il magazzino lo vede nella lista di trasferimenti da preparare),

togliendolo si vedrà:

N.B.: ogni ordine di vendita (cioé un preventivo confermato) genera un trasferimento di magazzino, che potremo poi andare a selezionare per inserirlo nel DDT.